Crea sito

Blog di Emanuela Katia Pilloni

La memoria è lo scriba dell'anima.

Arrisu cun craxiou ovvero il “sardanios ghelos”

Duro e pronto a creparsi nel repentino volgere di un attimo come s’anniada arrutta a terra e squartarada. Maschera che cela dolore, angoscia o disappunto; smorfia di irrequietezza sempre in bilico tra ilarità e inquietudine. Ma anche un riso amaro, che vaticina la morte designata, simile a quello de is crabittus o de is angionis de pasca. Tutto questo è s’arrisu cun craxiou. Un’espressione...

Read More