Crea sito

Blog di Emanuela Katia Pilloni

La memoria è lo scriba dell'anima.

S’ogu pigau

Sa mascia de s’ogu.     Brutta malattia, l’invidia. Vizio capitale, addirittura, i cui “portatori” pur collocati da Dante nella seconda cornice del Purgatorio, soffrono le pene degne dei peggiori gironi infernali girovagando con le palpebre cucite, elemosinando pietà: “..E come a li orbi non approda il sole/ così a l’ombre quivi, ond’io parlo ora/ luce del ciel di sé largir non vole.”....

Read More